6. Rideterminazione dei dati comparativi

I dati presentati nei commenti e nelle tabelle delle Note al presente Bilancio consolidato sono omogenei e confrontabili tra di loro. A tal proposito si segnala che con riferimento ai contratti stipulati per l’acquisto o la vendita di elementi non finanziari con consegna fisica che non si qualificano per la “own use exemption” e quindi misurati al fair value a Conto economico (nell’ambito di applicazione dell’IFRS 9), il Gruppo ne ha leggermente modificato la rilevazione contabile durante il 2020 attraverso una semplice riclassifica di costi tra due linee di Conto economico permettendo così una più stretta correlazione tra costi e ricavi unitamente a un’informazione più pertinente; questa riclassifica non ha avuto impatti né sull’utile netto né sul patrimonio netto.
Più in dettaglio nel 2019 la precedente contabilizzazione di tali transazioni su elementi non finanziari prevedeva la rilevazione in:

  • “Altri ricavi” delle variazioni del fair value dei contratti di vendita così come, alla data di regolamento, dei relativi ricavi unitamente agli effetti, a Conto economico, della eliminazione contabile degli strumenti finanziari derivati attivi o passivi;
  • “Altri costi operativi” delle variazioni del fair value dei contratti di acquisto così come, alla data di regolamento, in “Energia elettrica, gas e combustibile” o “Servizi e altri materiali” dei relativi costi unitamente agli effetti, a Conto economico, della eliminazione contabile degli strumenti finanziari derivati attivi o passivi.

L’attuale contabilizzazione di tali transazioni su elementi non finanziari (si veda il paragrafo “Contratti di acquisto o vendita di elementi non finanziari” all’interno della Nota 2.2 “Princípi contabili significativi”) prevede invece la rilevazione in:

  • “Altri ricavi” delle variazioni del fair value dei contratti di vendita così come, alla data di regolamento, dei relativi ricavi unitamente agli effetti, a Conto economico, della eliminazione contabile degli strumenti finanziari derivati attivi o passivi;
  • “Energia elettrica, gas e combustibile” delle variazioni del fair value dei contratti di acquisto;
  • “Energia elettrica, gas e combustibile” o “Servizi e altri materiali” dei relativi costi alla data di regolamento unitamente agli effetti, a Conto economico, della eliminazione contabile degli strumenti finanziari derivati attivi o passivi.

Conseguentemente la sola differenza tra i due periodi a confronto ha riguardato la riclassifica dei valori 2019 delle variazioni del fair value dei contratti di acquisto di elementi non finanziari dalla voce “Altri costi operativi” alle voci “Energia elettrica, gas e combustibile” e “Servizi e altri materiali”.

Impatti sul Conto economico

Milioni di euro        
    2019 Riclassifiche 2019 Rideterminato
Ricavi        
Ricavi delle vendite e delle prestazioni   77.366   77.366
Altri proventi   2.961   2.961
  [Subtotale] 80.327   80.327
Costi        
Energia elettrica, gas e combustibile   33.755 4.327 38.082
Servizi e altri materiali   18.580 256 18.836
Costo del personale   4.634   4.634
Impairment/(Ripristini di valore) netti di crediti commerciali e di altri crediti   1.144   1.144
Ammortamenti e altri impairment   9.682   9.682
Altri costi operativi   7.276 (4.583) 2.693
Costi per lavori interni capitalizzati   (2.355)   (2.355)
  [Subtotale] 72.716   72.716
Proventi/(Oneri) netti da derivati su commodity   (733)   (733)
Risultato operativo   6.878   6.878
Proventi finanziari da contratti derivati   1.484   1.484
Altri proventi finanziari   1.637   1.637
Oneri finanziari da contratti derivati   1.142   1.142
Altri oneri finanziari   4.518   4.518
Proventi/(Oneri) netti da iperinflazione   95   95
Quota dei proventi/(oneri) derivanti da partecipazioni valutate con il metodo del patrimonio netto   (122)   (122)
Risultato prima delle imposte   4.312   4.312
Imposte   836   836
Risultato delle continuing operations   3.476   3.476
Risultato delle discontinued operations   -   -
Risultato netto dellesercizio (Gruppo e terzi)   3.476   3.476
Quota di interessenza del Gruppo   2.174   2.174
Quota di interessenza di terzi   1.302   1.302
Risultato per azione (euro) attribuibile agli azionisti ordinari della Capogruppo   0,21   0,21
Risultato diluito per azione (euro) attribuibile agli azionisti ordinari della Capogruppo   0,21   0,21
Risultato delle continuing operations per azione (euro) attribuibile agli azionisti ordinari della Capogruppo   0,21   0,21
Risultato diluito delle continuing operations per azione (euro) attribuibile agli azionisti ordinari della Capogruppo   0,21   0,21

Inoltre, nel corso dell’anno corrente, sono stati effettuati alcuni adeguamenti dei dati economici riferiti al 31 dicembre 2019 per tener conto del fatto che, con decorrenza 31 marzo 2020, in America Latina i dati afferenti ai grandi clienti gestiti dalle società di generazione sono stati riattribuiti alla Linea di Business Mercati finali.
Tale modifica ha interessato l’informativa settoriale ma non ha prodotto alcuna variazione dei dati complessivi riferiti al Gruppo sebbene all’interno delle diverse Linee di Business siano state effettuate alcune riclassifiche di valori.