50. Informativa sulle parti correlate

 

In quanto operatore nel campo della produzione, della distribuzione, del trasporto e della vendita di energia elettrica, nonché della vendita di gas naturale, Enel effettua transazioni con un certo numero di società controllate direttamente o indirettamente dallo Stato italiano, azionista di riferimento del Gruppo.

La tabella sottostante riepiloga le principali transazioni intrattenute con tali controparti.

Parte correlata  Rapporto Natura delle principali transazioni
Acquirente Unico Interamente controllata indirettamente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze Acquisto di energia elettrica destinata al mercato di maggior tutela
Gruppo Cassa Depositi e Prestiti Controllata direttamente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze Vendita di energia elettrica sul Mercato dei Servizi di Dispacciamento (Terna)
Vendita di servizi di trasporto di energia elettrica (Gruppo Eni)
Acquisto di servizi di trasporto, dispacciamento e misura (Terna)
Acquisto di servizi di postalizzazione (Poste Italiane)
Acquisto di combustibili per gli impianti di generazione, di servizi di stoccaggio e distribuzione del gas naturale (Gruppo Eni)
GSE - Gestore dei Servizi Energetici Interamente controllata direttamente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze Vendita di energia elettrica incentivata
Versamento della componente A3 per incentivazione fonti rinnovabili
GME - Gestore dei Mercati Energetici Interamente controllata indirettamente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze Vendita di energia elettrica in Borsa (GME)
Acquisto di energia elettrica in Borsa per pompaggi e programmazione impianti (GME)
Gruppo Leonardo Controllata direttamente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze Acquisto di servizi informatici e fornitura di beni


Inoltre, il Gruppo intrattiene rapporti di natura prevalentemente commerciale nei confronti delle società collegate o partecipate con quote di minoranza.
Infine, Enel intrattiene con i fondi pensione FOPEN e FONDENEL, con la Fondazione Enel e con Enel Cuore, società Onlus di Enel operante nell’ambito dell’assistenza sociale e socio-sanitaria, rapporti istituzionali e di finalità sociale.
Tutte le transazioni con parti correlate sono state concluse alle normali condizioni di mercato, in alcuni casi determinate dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente.

Le tabelle seguenti forniscono una sintesi dei rapporti sopra descritti nonché dei rapporti economici e patrimoniali con parti correlate, società collegate e a controllo congiunto rispettivamente in essere al 31 dicembre 2020 e al 31 dicembre 2019.

Milioni di euro                      
  Acquirente Unico GME GSE Gruppo Cassa Depositi e Prestiti Altre Dirigenti con responsabilità strategica Totale 2020 Società collegate e a controllo congiunto Totale generale 2020 Totale voce di bilancio Incidenza %
Rapporti economici                      
Ricavi delle vendite e delle prestazioni - 808 295 2.542 187 - 3.832 206 4.038 62.623 6,4%
Altri proventi - - - - 1 - 1 9 10 2.362 0,4%
Proventi finanziari - - - - - - - 62 62 2.763 2,2%
Energia elettrica, gas e combustibile 2.038 2.059 - 1.122 - - 5.219 166 5.385 25.049 21,5%
Servizi e altri materiali - 38 3 2.728 44 - 2.813 145 2.958 18.298 16,2%
Altri costi operativi 6 183 - 9 1 - 199 3 202 2.202 9,2%
Proventi/(Oneri) netti da derivati su commodity - - - 1 - - 1 - 1 (212) -0,5%
Oneri finanziari - - - 13 - - 13 58 71 4.485 1,6%

 

Milioni di euro                      
  Acquirente Unico GME GSE Gruppo Cassa Depositi e Prestiti Altre Dirigenti con responsabilità strategica Totale al 31.12.2020 Società collegate e a controllo congiunto Totale generale al 31.12.2020 Totale voce di bilancio Incidenza %
Rapporti patrimoniali                      
Altre attività finanziarie non correnti - - - - - - - 1.144 1.144 5.159 22,2%
Derivati finanziari attivi non correnti - - - - - - - 21 21 1.236 1,7%
Crediti commerciali - 35 15 569 29 - 648 215 863 12.046 7,2%
Altre attività finanziarie correnti - - - - 1 - 1 189 190 5.113 3,7%
Altre attività correnti - 9 84 63 2 - 158 6 164 3.578 4,6%
Finanziamenti a lungo termine - - - 625 - - 625 359 984 49.519 2,0%
Passività derivanti da contratti con i clienti non correnti - - - 4 6 - 10 151 161 6.191 2,6%
Finanziamenti a breve termine - - - - - - - 21 21 6.345 0,3%
Quote correnti dei finanziamenti a lungo termine - - - 89 - - 89 19 108 3.168 3,4%
Debiti commerciali 554 83 746 748 5 - 2.136 69 2.205 12.859 17,1%
Passività derivanti da contratti con i clienti correnti - - - - 1 - 1 15 16 1.275 1,3%
Altre passività correnti - - - 15 13 - 28 9 37 11.651 0,3%
Altre informazioni                      
Garanzie rilasciate - 250 - 13 83 - 346 - 346    
Garanzie ricevute - - - 157 36 - 193 - 193    
Impegni - - - 102 2 - 104 - 104    

 

 

Milioni di euro                      
  Acquirente Unico GME GSE Gruppo Cassa Depositi e Prestiti Altre Dirigenti con responsabilità strategica Totale 2019 Società collegate e a controllo congiunto Totale generale 2019 Totale voce di bilancio Incidenza %
Rapporti economici                      
Ricavi delle vendite e delle prestazioni - 1.320 255 2.733 183 - 4.491 313 4.804 77.366 6,2%
Altri proventi - - 5 1 - - 6 10 16 2.961 0,5%
Altri proventi finanziari - - - 1 - - 1 87 88 1.637 5,4%
Energia elettrica, gas e combustibile 2.661 3.009 4 1.372 - - 7.046 143 7.189 38.082 18,9%
Servizi e altri materiali - 54 4 2.338 70 - 2.466 151 2.617 18.836 13,9%
Altri costi operativi 3 182 1 4 - - 190 45 235 2.693 8,7%
Proventi/(Oneri) netti da derivati su commodity - - - 11 - - 11 - 11 (733) -1,5%
Oneri finanziari - - 1 14 - - 15 31 46 4.518 1,0%

 

 

Milioni di euro                      
  Acquirente Unico GME GSE Gruppo Cassa Depositi e Prestiti Altre Dirigenti con responsabilità strategica Totale al 31.12.2019 Società collegate e a controllo congiunto Totale generale al 31.12.2019 Totale voce di bilancio Incidenza %
Rapporti patrimoniali                      
Derivati finanziari attivi non correnti - - - - - - - 15 15 1.383 1,1%
Crediti commerciali - 45 15 573 13 - 646 250 896 13.083 6,8%
Derivati finanziari attivi correnti - - - - - - - 8 8 4.065 0,2%
Altre attività finanziarie correnti - - - - - - - 27 27 4.305 0,6%
Altre attività correnti - 23 89 69 1 - 182 1 183 3.115 5,9%
Finanziamenti a lungo termine - - - 715 - - 715 - 715 54.174 1,3%
Passività derivanti da contratti con i clienti non correnti - - - 2 6 - 8 143 151 6.301 2,4%
Quote correnti dei finanziamenti a lungo termine - - - 89 - - 89 - 89 3.409 2,6%
Debiti commerciali 601 92 793 726 18 - 2.230 61 2.291 12.960 17,7%
Derivati finanziari passivi correnti - - - - - - - 8 8 3.554 0,2%
Passività derivanti da contratti con i clienti correnti - - - - 1 - 1 38 39 1.328 2,9%
Altre passività correnti - - - 16 9 - 25 5 30 13.161 0,2%
Altre informazioni                      
Garanzie rilasciate - 250 - 354 164 - 768 - 768    
Garanzie ricevute - - - 125 35 - 160 - 160    
Impegni - - - 9 4 - 13 - 13    


In merito all’informativa sulla retribuzione dei dirigenti con responsabilità strategiche, prevista dallo IAS 24, si rimanda all’apposita Sezione I “Politica in materia di remunerazione dei componenti il Consiglio di Amministrazione, del direttore generale, dei dirigenti con responsabilità strategiche e dei componenti il Collegio Sindacale. procedure per l’adozione della politica e l’attuazione della medesima” inclusa nella relazione sulla remunerazione e pubblicata sul sito di Enel all’indirizzo https://www.enel.com/it/investitori/governance/remunerazioni.
Nel corso del mese di novembre 2010 il Consiglio di Amministrazione di Enel SpA ha approvato (e successivamente aggiornato) una procedura che disciplina l’approvazione e l’esecuzione delle operazioni con parti correlate poste in essere da Enel SpA, direttamente ovvero per il tramite di società controllate. Tale procedura (reperibile all’indirizzo https://www.enel.com/it/investitori/governance/statuto-regolamenti-politiche) individua una serie di regole volte ad assicurare la trasparenza e la correttezza, sia sostanziale sia procedurale, delle operazioni con parti correlate ed è stata adottata in attuazione di quanto disposto dall’art. 2391 bis del codice civile e dalla disciplina attuativa dettata dalla CONSOB. Si segnala che nel corso dell’esercizio 2020 non sono state realizzate operazioni con parti correlate per le quali fosse necessario procedere all’inserimento in bilancio dell’informativa richiesta dal Regolamento adottato in materia con delibera CONSOB n. 17221 del 12 marzo 2010, e successive modifiche e integrazioni.