29. Altre attività non correnti - Euro 2.494 milioni

 

Milioni di euro        
  al 31.12.2020 al 31.12.2019 2020-2019
Crediti verso operatori istituzionali di mercato 186 232 (46) -19,8%
Altri crediti 2.308 2.469 (161) -6,5%
Totale 2.494 2.701 (207) -7,7%


I “Crediti verso operatori istituzionali di mercato” diminuiscono di 46 milioni di euro rispetto al precedente esercizio, principalmente in Spagna relativamente alla remunerazione dell’attività di distribuzione.
La voce “Altri crediti” al 31 dicembre 2020 include principalmente crediti tributari per 1.539 milioni di euro (1.587 milioni di euro al 31 dicembre 2019), depositi cauzionali per 330 milioni di euro (418 milioni di euro a fine 2019) e contributi non monetari da ricevere relativi a certificati verdi per 73 milioni di euro (37 milioni di euro al 31 dicembre 2019).
La variazione dell’anno risente prevalentemente dei crediti tributari registrati da Enel Distribuição São Paulo ed Enel Distribuição Ceará e riconducibili al contenzioso relativo all’applicazione dei tributi PIS/COFINS in Brasile per 211 milioni di euro, più che compensato dal negativo andamento del cambio brasiliano.