21. Attività immateriali - Euro 17.668 milioni

Il dettaglio e la movimentazione delle attività immateriali relativa all’esercizio 2020 sono di seguito riportati.

Milioni di euro Costi di sviluppo Diritti di brev. ind. e di utilizz. opere ing. Concessioni, licenze, marchi e diritti simili Accordi per servizi in concessione Altre Migliorie su attività immater. di terzi Immobil. in corso e acconti Contract cost Totale
Costo storico al netto degli impairment cumulati 46 2.767 15.083 6.987 3.747 10 1.060 1.275 30.975
Fondo ammortamento 23 2.185 1.837 4.370 2.802 3 - 666 11.886
Consistenza al 31.12.2019 23 582 13.246 2.617 945 7 1.060 609 19.089
Investimenti 4 75 29 - 71 - 731 308 1.218
Passaggi in esercizio 4 176 10 - 311 - (501) - -
Differenze di cambio (2) (18) (1.193) (768) (26) - (52) (1) (2.060)
Variazioni perimetro di consolidamento (2) - - - 59 - 59 - 116
Dismissioni - - (5) (15) - - (7) - (27)
Ammortamenti (2) (257) (168) (300) (307) (1) - (202) (1.237)
Impairment - - - - (27) - (6) - (33)
Ripristini di valore - - 2 - - - - - 2
Altri movimenti (4) 9 (499) 574 469 - 106 - 655
Riclassifica da/ad Attività classificate come possedute per la vendita - - (2) - - - (53) - (55)
Totale variazioni (2) (15) (1.826) (509) 550 (1) 277 105 (1.421)
Costo storico al netto degli impairment cumulati 44 2.985 12.988 5.452 4.821 10 1.337 1.581 29.218
Fondo ammortamento 23 2.418 1.568 3.344 3.326 4 - 867 11.550
Consistenza al 31.12.2020 21 567 11.420 2.108 1.495 6 1.337 714 17.668


Il Gruppo Enel, anche nel corso del 2020, ha rinnovato e rafforzato il proprio impegno nella valorizzazione e nello sviluppo del suo patrimonio intellettuale, quale fonte di vantaggio competitivo per il Gruppo, sempre più orientato al raggiungimento degli obiettivi strategici di decarbonizzazione, elettrificazione e creazione di piattaforme.

È di particolare evidenza, a tale riguardo, soprattutto l’incremento degli investimenti in attività immateriali, con particolare riferimento agli applicativi informatici e digitali, giuridicamente tutelati e non. Gli investimenti si sono focalizzati su tutte le Linee di Business Globali del Gruppo e hanno riguardato principalmente software sviluppati internamente (ovvero customizzazioni interne di software acquistato all’esterno). Tra questi, si evidenziano:

  • l’infrastruttura tecnologica della società Paytipper, formata da un bus applicativo sul quale si innestano interfacce periferiche sviluppate per soddisfare esigenze operative differenti, e volta a gestire milioni di transazioni finanziarie al giorno. Sono inoltre presenti moduli di monitoraggio e controllo che consentono di svolgere attività di vigilanza, audit, analisi delle performance;
  • investimenti nelle reti per la gestione degli smart meter, remote grid control e communication software;
  • investimenti in Enel X su sistemi di demand response;
  • investimenti nella power generation per sistemi di manutenzione predittiva;
  • ulteriori customizzazioni dell’ERP (Enterprise Resource Planning) di Gruppo.

Tuttavia, anche l’attività brevettuale del Gruppo si sta mostrando prolifica, interessando ben 837 depositi di titoli per brevetti di invenzione, appartenenti a 137 famiglie tecnologiche; di questi, 692 sono titoli concessi e 145 le domande pendenti.
Il Gruppo intende continuare a sostenere e favorire lo sviluppo del proprio modello di innovazione anche attraverso specifici progetti di divulgazione interna da parte della unità di Intellectual Property e mediante la creazione di specifici strumenti volti a identificare, accertare, proteggere e conservare in modo iterativo tutta l’informazione di valore generata in Enel secondo il modello di Open Innovability®. Per ulteriori approfondimenti si rimanda al paragrafo “Innovazione e digitalizzazione” riportato nel capitolo “Performance & Metrics” della Relazione sulla gestione.

Nella tabella che segue sono esposti gli accordi per servizi in concessione non ricompresi nell’applicazione dell’IFRIC 12 che presentano un saldo di bilancio al 31 dicembre 2020.

Milioni di euro                
  Concedente Attività Paese Periodo della conc. Periodo residuo della conc. Opz. di rinnovo al 31.12.2020 Fair value iniziale
Endesa Distribución Eléctrica - Distribuzione di energia elettrica Spagna Indefinito Indefinito - 5.678 5.673
Codensa Repubblica della Colombia Distribuzione di energia elettrica Colombia Indefinito Indefinito - 1.291 1.839
Enel Distribución Chile (ex Chilectra) Repubblica del Cile Distribuzione di energia elettrica Cile Indefinito Indefinito - 1.388 1.667
Enel Distribución Perú (ex Empresa de Distribución Eléctrica de Lima Norte) Repubblica del Perù Distribuzione di energia elettrica Perù Indefinito Indefinito - 535 548
E-Distribuţie Muntenia Ministero dell’Economia rumeno Distribuzione di energia elettrica Romania 2005-2054 33 anni Sì 125 191


I beni a vita utile indefinita hanno un valore complessivo di 8.892 milioni di euro (9.218 milioni di euro al 31 dicembre 2019) riferibili essenzialmente alle concessioni per l’attività di distribuzione in Spagna (5.678 milioni di euro), Colombia (1.291 milioni di euro), Cile (1.388 milioni di euro) e Perù (535 milioni di euro), per le quali non è normativamente prevista né prevedibile a oggi una data di scadenza all’esercizio del servizio; sulla base delle previsioni formulate, i flussi di cassa attribuibili a ciascuna CGU, alla quale appartengono le varie concessioni, sono sufficienti a recuperare il valore di iscrizione in bilancio. La variazione dell’anno è riferita principalmente alla variazione del tasso di cambio. Per maggiori dettagli sulla voce “Accordi per servizi in concessione” si rimanda alla Nota 18.

Le “Variazioni del perimetro di consolidamento” dell’esercizio 2020 si riferiscono principalmente all’acquisizione di alcune società in Spagna nonché al PPA attribuito alla società Paytipper SpA e ad alcune società italiane operanti nel settore delle rinnovabili.

Gli “Impairment” ammontano nel 2020 a 33 milioni di euro; per ulteriori dettagli si rinvia alla Nota 10.e.

Gli “Altri movimenti” accolgono i costi di progettazione connessi all’acquisizione di talune società veicolo brasiliane.