10.e Ammortamenti e altri impairment - Euro 7.163 milioni

 

Milioni di euro      
  2020 2019 2020-2019
Immobili, impianti e macchinari 4.118 4.481 (363) -8,1%
Investimenti immobiliari 2 3 (1) -33,3%
Attività immateriali 1.223 1.266 (43) -3,4%
Altri impairment 1.857 4.221 (2.364) -56,0%
Altri ripristini di valore (37) (289) 252 -87,2%
Totale 7.163 9.682 (2.519) -26,0%

La variazione negativa della voce “Ammortamenti e altri impairment” nel 2020 risente essenzialmente delle svalutazioni effettuate nel 2019 su taluni impianti a carbone in Italia, Spagna, Cile e Russia per complessivi 4.010 milioni di euro e dei conseguenti minori ammortamenti rilevati nel corso del 2020.

Tali effetti sono stati in parte compensati:

  • dall’impairment rilevato nel corso del 2020 sull’impianto a carbone cileno di Bocamina II (737 milioni di euro);
  • dagli adeguamenti di valore di taluni impianti in Italia per 135 milioni di euro, tra cui l’unità 2 della centrale di Brindisi;
  • dagli adeguamenti di valore delle CGU di Messico, Argentina e Australia per un importo complessivo di 750 milioni di euro;
  • da altri adeguamenti di valore per 159 milioni di euro, di cui i più rilevanti sono relativi agli impianti di produzione di pannelli solari in Enel Green Power Italia (65 milioni di euro) e di Snyder negli Stati Uniti (47 milioni di euro).

Si evidenzia che gli impairment sugli impianti a carbone rilevati negli anni 2020 e 2019 sono legati al raggiungimento dell’obiettivo strategico del Gruppo relativo alla decarbonizzazione dei processi produttivi e che nell’effettuazione dei test di impairment si è tenuto conto degli impatti derivanti dal cambiamento climatico.